Search

Elisa Fantinato
  -  News   -  Diretta Radio programma “Poeticamente” su Extra Radio

Grazie ai direttori Francesco Licari e Piera Pistilli, durante l’intera puntata Poeticamente, in diretta il 28 aprile 2021, ho potuto parlare della mia pittura e della mia passione. Attraverso intervalli musicali e la bravissima Piera Pistilli come intervistatrice, abbiamo coinvolto gli ascoltatori in un viaggio continuo attraverso i colori, emozioni e vita. 

 

Per l’intervista integrale è possibile collegarsi al link sottostante.

Poetica-Mente #096 28 Aprile 2021 (sounder.fm)

 

I temi trattati, con fluidità e leggerezza sono stati molteplici. 

 

Perché prediligo i volti? 

Perché attraverso la dolcezza di certi tratti femminili riesco maggiormente a trasmettere le emozioni e la fragilità umana su tela o legno. I volti sono una sorta di specchio dell’anima, insieme agli occhi. Il lungo percorso artistico che ho intrapreso negli anni, spesso a contatto con le persone, mi ha fatto comprendere come tratti caratteriali quali fragilità ma soprattutto emotività, possano diventare dei punti di forza e delle caratteristiche peculiari. In un contesto sociale complesso come quello moderno, in cui sembrano vittoriosi i profili che sono più forti, più cinici, più logici e meno emotivi, in realtà ho scoperto come dietro ad ogni forza si nasconda una grande fragilità. E quindi ho capito che l’emotività e la sensibilità che anch’io spesso consideravo come aspetti negativi, da correggere, da modificare, per forza da cambiare, siano invece diventati il mio veicolo per dipingere. Una sorta di motore di ricerca.

 

L’esperienza di questa intervista ha rappresentato per me uno dei momenti espositivi più importanti e di contatto con il pubblico. Un pubblico invisibile ma che sai che è in ascolto. Impossibile immaginare quante persone mi abbiano seguito, quante persone si siano riviste nella mia storia e nei miei racconti. 

Ogni di noi ha delle capacità, dei desideri e dei talenti nascosti. Mi piace ricordare questa intervista come un suggerimento di lancio per alcuni, che ignari delle proprie risorse, “il giorno dopo” decidono di dare un nome alla loro passione. Musica, danza, pittura, scultura, lettura. L’elenco è interminabile.

 

Parlare in diretta della mia storia, del mio percorso e di come i miei dipinti siano diventati una componente fondamentale della mia vita, ha rappresentato una tappa di maturità artistica.

 

Ascolta l’intervista e sogna. I sogni non sono solo per alcuni, i sogni sono un diritto di tutti noi.

 

Un ringraziamento sentito ad Extra Radio che mi ha ospitato in diretta.

Una radio giovane, piena di contenuti musicali e con rubriche culturali molto interessanti.

Grazie a Piera Pistilli, mia intervistatrice, per l’attenzione e l’interesse dedicatomi.

Siamo tutti innamorati della bellezza della vita ed è giusto dirlo, suggerirlo e condividerlo.